Se Apple rilascerà mai una TV (lo schermo stesso), cosa ci sarà di così magico?

Apple non rilascerà una TV finché non sarà possibile:

  • Instrada i provider via cavo e ottieni contenuti direttamente dai creatori di contenuti (NBC, HBO, ecc.)
  • Avere una varietà di programmazione, paragonabile al cavo, disponibile in modo tempestivo
  • Avere il contenuto disponibile a un prezzo che sia sopportabile dai consumatori

In breve, Apple avrebbe rilasciato una TV per inseguire le compagnie via cavo, non per altri produttori di TV. Apple non si preoccupa affatto dell’attuale mercato dei televisori a schermo piatto, che è completamente mercificato.

Quanto sopra è supportato dalle dichiarazioni che Apple ha fatto sulle chiamate degli utili – hanno ripetutamente criticato il modo in cui il mercato televisivo è attualmente impostato, in particolare in che modo le società via cavo rendono molto difficile per i produttori di TV differenziare i contenuti. Storicamente, questo tipo di critiche allo status quo è un’indicazione che Apple intende (o almeno vorrebbe) entrare sul mercato in modo dirompente. (Ad esempio, le famigerate dichiarazioni dei “netbook sono schifose” fatte poco prima dell’introduzione dell’iPad.)

Non c’è dubbio che il design dell’hardware sarebbe stupendo e che l’interfaccia sarebbe meravigliosa. Ma ciò che renderà magica la TV è che non avrai più motivo di avere il cavo. (E probabilmente non avrà nemmeno un connettore coassiale in primo luogo.)

Modifica: non posso sottolineare abbastanza che Apple non giocherebbe mai a palla con le compagnie via cavo – mai . L’obiettivo di Apple con tutte le loro cose multimediali è quello di essere l’uomo di mezzo, il che significa che devono escludere gli altri uomini di mezzo. Questo è il motivo per cui Apple non ha fatto qualcosa come il partner con Tower Records per rilasciare iTunes Store.

Molte persone hanno affermato che Apple non entrerà in questo mercato poiché si tratta di un business scadente, a basso costo.

Ma guarda gli altri mercati in cui si trova Apple: PC, telefoni, lettori MP3 e, beh, monitor. Anche quelli sono mercati scadenti, ad eccezione della fetta di mercato di Apple. La Apple genera enormi profitti laddove altri falliscono perché:

  • I loro prodotti vendono ad un premio
  • Sfruttano la catena di approvvigionamento e il potere d’acquisto altamente efficienti di Apple
  • Vendono direttamente ai consumatori
  • Ogni prodotto trascina contenuti, app e altri prodotti nell’ecosistema Apple.

Non c’è motivo per cui non possano eseguire esattamente lo stesso gioco con iTV e finalmente prendere il controllo del tuo salotto. E sarà fantastico.

Hardware

Dai un’occhiata agli schermi Apple iMac e Cinema. Schermo luminoso ad alta risoluzione, design industriale pulito, pulsanti e porte minimi. Sicuramente pagherei un premio per una TV con gli stessi principi di design.

iTV non avrà pulsanti e poche porte, tutte graziosamente nascoste da qualche parte accessibili ma invisibili. Avrà una sorta di vetro avanzato che solo Apple sa come realizzare.

Non avrà un sintonizzatore. Non avrà un lettore DVD. Sarà progettato per essere l’unica scatola di cui hai bisogno nel tuo salotto. Includerà una porta per cavo coassiale per lavorare con scatole per cavi e uno slot per schede per cavi, ma con riluttanza. Apple tratterà Comcast come un male necessario, proprio come trattano AT&T oggi.

Scoraggerà i cavi. I produttori di amplificatori e altoparlanti inizieranno a supportare AirPlay per un soggiorno completamente wireless.

Avrà un microfono e una videocamera. Avrà FaceTime. La tua famiglia sarà in grado di sedersi in salotto e fare videoconferenze con la nonna sul suo iPad. Sarai in grado di eseguire Skype. Le famiglie useranno i loro iTV e iPhone e iPad come citofoni in casa.

Software

Apple TV, iCloud e iTunes saranno integrati. A quel punto Apple avrà aperto Apple TV su app specifiche per iTV, quindi la visione delle app nel tuo salotto sarà finalmente reale. E con iOS 5 ora puoi lanciare qualsiasi contenuto da un iPad o iPhone sullo schermo tramite AirPlay, il che significa giochi, notizie e qualsiasi altra app a cui puoi accedere sul tuo iPad vomitato sul tuo muro a colori. Arrivederci Wii. Ciao Cut the Rope.

Utilizzerà un iPod Touch come telecomando. L’app di controllo remoto sarà meravigliosa e intuitiva. Cercherai di programmare, scaricare contenuti e cambiare canale semplicemente scorrendo un’interfaccia utente simile a iTunes. Invece dei numeri dei canali, in quel momento otterrai miniature in stile coverflow dei contenuti su quel canale. Potrai fare clic su uno spettacolo e vedere altri episodi o impostare registrazioni.

Sarai in grado di eseguire l’app di controllo remoto da qualsiasi luogo su qualsiasi dispositivo iOS per impostare la programmazione che desideri avere disponibile sul tuo iTV quando torni a casa. Sarai in grado di guardare un film sul tuo iPad, premere pausa, quindi riprendere a guardarlo quando torni a casa sul tuo iTV. Se hai due iTVs sarai in grado di mettere in pausa la programmazione su uno e prenderlo sull’altro.

“Interactive TV” diventerà finalmente una realtà dopo anni di tentativi falliti di persone come Microsoft e Google, grazie sia a HTML5 che ad Apple.

Soddisfare

Avrà iTunes e un DVR integrati. Inoltre Netflix e tutto ciò che è oggi su una Apple TV. iCloud sincronizzerà tutti i contenuti e le impostazioni. Sincronizzerà le tue foto e la tua musica allo stesso modo di Apple TV ora.

Facebook, Twitter, Pandora, Spotify, tutti i principali servizi Web creeranno app o siti HTML5 ottimizzati per iTV. Sarai in grado di twittare ciò che stai guardando. Sarai in grado di vedere cosa stanno guardando gli altri tuoi amici. Condividerai immagini o video estratti dalla TV sul tuo Facebook, Twitter o sul tuo sito di condivisione di foto preferito. Acquisirai una cornice di Snooki su Jersey Shore, la Instagram, quindi la condividerai sulla tua bacheca di Facebook. Raggrupperai i tuoi amici durante le pause commerciali. Giocherai ad Angry Birds quando perderai interesse per lo spettacolo.

Le reti inizieranno a rilasciare versioni HTML5 dei loro spettacoli, portando a una serie di innovazioni nella pubblicità. Gli annunci saranno indirizzati direttamente a te, in stile Minority Report. Fai clic su uno spot per portarti direttamente alla pagina di Amazon per acquistare subito il prodotto con uno sconto. Tirerai su uno stream di Twitter che discute dello show proprio accanto allo show stesso.

Sarai in grado di utilizzare il microfono per parlare con l’app di ricerca basata su Siri. Visualizzerà mappe, meteo, guide ai programmi, tutto semplicemente parlando alla TV o al telecomando dell’iPod. Lo dirai a FaceTime un amico o troverai uno spettacolo preferito.

Una volta che hai una casa piena di iTV, iPad e iPhone, inizierai a rinunciare a Tivo, Wii, box via cavo, lettore DVD, telefono. Vivrai in un mondo di Steve Jobs.

E ti piacerà.

[Nota: questa risposta è obsoleta … ne ho una nuova che sta percorrendo, rimanete sintonizzati.]