Chi era il miglior personaggio: Tony Soprano, Walter White o Andy Sipowicz?

Direi che il primo posto sia preso dal Soprano o dal Bianco, dato che sono così profondamente configurati.

Sono entrambi eccezionalmente realizzati, la differenza tra i due è il modo in cui le informazioni su di loro vengono alimentate con il cucchiaio allo spettatore:

Tony Soprano è un personaggio che, durante le 6 stagioni, trova una comprensione sempre più profonda delle sue azioni, ma Tony non è affatto influenzato dagli eventi del programma televisivo, fino alla fine rimane lo stesso.

Walter White è un personaggio che si trasforma da un professore malato a un vizioso signore della droga.

WW segue la tua tipica trasformazione del personaggio, anche se è interpretata in modo brillante, mentre in The Sopranos cambia la prospettiva dello spettatore di Tony, ma mai Tony.

Quest’ultimo tipo di trasformazione non ho sentito in nessun film che ho visto prima, quindi vorrei andare personalmente con Tony Soprano sulla tua domanda, anche se sono molto vicini in termini di qualità.