Quali sono alcuni pro e contro della pubblicazione di un libro o e-book di più serie?

Ecco i professionisti:

  1. Se dai una bella storia, dai al tuo lettore più materiale da leggere per raccontare una storia più completa. Riesci a immaginare se JK Rowling si fermasse al Calice di Fuoco e finisse lì la sua serie? Farebbe impazzire la gente.
  2. In termini di denaro, hai più libri da offrire e quindi da vendere. Se pubblichi da solo, il tuo libro da 240.000 a colpo singolo da $ 2,99 è proprio questo: uno scatto. Tuttavia, se fai una trilogia, stai facendo soldi per raccontare una storia, ma ad un prezzo di $ 2,99 ciascuno con ogni parola conta circa 80.000.
  3. Puoi lasciare la porta aperta per continuare la serie e continuare a mungere quella mucca. Robert Jordan aveva 14 grandi libri per godersi tutta la ruota del tempo.

Ecco i contro:

  1. Se hai intenzione di fare una serie di libri multipli, è meglio se pianifichi l’intera serie prima, ma ciò richiederà tempo, richiede più editing e praticamente con la tua prima versione, ora sei impegnato nella trama .
  2. Se dai una storia povera, i lettori non si preoccuperanno nemmeno del tuo secondo o terzo libro, quindi devi davvero portare il tuo gioco A al tuo primo libro in modo che i tuoi lettori possano leggere il tuo gioco A nel libro 2, 3, …
  3. Perfino alcuni fan di Robert Jordan avevano 14 libri di grandi dimensioni solo per superare la sua storia e pensavano che fossero circa 8 libri di troppo (li adoravo tutti, ma capisco la lamentela).

Sono d’accordo con tutti qui: 1000 pagine sono troppo lunghe e per la stampa sono troppo costose. Non sarai in grado di venderlo per quanto costa creare, stampare e spedire.

E il suggerimento di Daniel di spezzarlo per i tre diversi pubblici è la strada da percorrere. In questo modo puoi indirizzare il tuo testo al gruppo appropriato e commercializzare anche in quel modo. Ha molto più senso.

Sì, costa più formattare e modificare tre libri, ma la modifica di 1000 pagine costerebbe comunque un bel soldo. E la copertina può essere fatta semplicemente perché è materiale didattico non un romanzo, quindi dovrebbe essere un grande costo per qualsiasi libro. Comporterai i costi di modifica e formattazione nella vendita di tre libri per il pubblico di destinazione rispetto a uno grande che cerca di aiutare troppe persone diverse. E più piccolo è il libro, minore è il costo di stampa (non un problema per gli ebook) e migliore sarà la tua royalty.

Divertiti!

Si assolutamente.

1.000 è super lungo. Puoi persino suddividerlo in una serie di ebook molto più brevi (massimo 100–250 pagine).

Pochissime persone riescono a passare un bel po ‘di contenuto senza annoiarsi, non importa quanto sia buono il contenuto. È una questione di attenzione.

Ha sicuramente senso dividere il materiale. Suggerirei anche parti più piccole – 150 o 200 pagine, forse.

Pubblica la prima parte e la commercializzi come un matto.

Se vende, ottimo, quindi pubblica gli altri. Se non vende, non sei andato a spese di ottenere il resto del materiale modificato, illustrato e formattato.

Lo spezzerei secondo il pubblico. Un libro per gli studenti, uno per i dipendenti e uno per i professionisti. Potresti scoprire che ogni libro è un po ‘più lungo di 400 pagine poiché ci saranno sovrapposizioni, ma va bene. C’è un vantaggio in termini di prezzo sugli eBook a (approssimativamente a seconda del distributore e della valuta) $ 9,99 USD, anche se probabilmente non avrai persone che acquistano più di uno dei tre libri (anche se gli studenti a cui piace quel libro possono acquistare il libro dei dipendenti in seguito ). Se stai cercando un editore che ti dà la maggior parte dei soldi, controlla Rainbowdash Publishers LLC per vedere se vuoi pubblicare con noi.

In termini di fisico vs. eBook, mentre certamente pubblicherei un eBook, sto trovando un numero sorprendente di vendite di libri fisici in questo momento e sto raccomandando a tutti i miei autori che i loro libri vengano pubblicati in tascabile a almeno così come eBook.

Questa è una domanda interessante per cui torno dopo qualche giorno da Quora. È interessante perché sono stato a una conferenza degli scrittori questo fine settimana e uno degli autori ha affermato che il modo migliore per guadagnare soldi con la pubblicazione di libri online è quello di pubblicare più libri. Scrive romanzi di fantasia, però … e il tuo è un manuale di istruzioni di saggistica. Ma penso che la filosofia alla base della vendita di ogni tipo di libro sia la stessa. Fondamentalmente, ha detto che può vendere molti più libri se ne usa uno come incentivo scontato per farli interessare all’acquisto degli altri.

Inoltre, 1000 pagine sono molte per un libro … soprattutto se si desidera produrlo anche come un libro in brossura e un ebook. Uno svantaggio di un libro di quelle dimensioni saranno i tuoi costi di stampa, anche se vai con la stampa su richiesta. Dovrai aumentare il costo per unità solo per coprire tale costo. Ma se lo produci come tre libri separati, ognuno con un prezzo leggermente inferiore, sembrerà più conveniente per le persone anche se il costo complessivo di tutti e tre è un po ‘più alto. Ha senso? Gran parte di questo è psicologia.

Alla fine della giornata, è la tua scelta. È anche difficile per me rispondere pienamente a questa domanda senza sapere di cosa tratta il tuo libro e come possono essere suddivise le sezioni. Ma se segui il consiglio dello scrittore che ho incontrato a quella conferenza, penso che direbbe di dividerlo in tre — e guadagna un reddito a sei cifre vendendo i suoi libri online, quindi sa chiaramente di cosa sta parlando. Puoi saperne di più su di lei dal suo blog qui: Bat Country di Liz Schulte. Potresti anche voler contattarla direttamente per un suo consiglio. È una signora intelligente!